Tappa 7

Rifugio S. Agostini - Rifugio Tosa T. Pedrotti

Distanza 6,2 km
Dislivello in salita 436 m
Tempo di percorrenza 2,35 ore
Difficoltà EE

Percorso

Sotto il Rifugio S. Agostini si stacca il Sentiero Basso “Elio Palmieri” SAT 320 (E) poco faticoso e di interesse panoramico che attraversa l’anfiteatro dell’Alta Val d’Ambiez e sale alla Forcolotta di Noghera (m. 2423) in 50 minuti su un facile sentiero in saliscendi. Si prosegue sempre per il segnavia SAT 320 che dalla Forcolotta entra nell’Alta Val di Ceda, scende leggermente e costeggia la profonda depressione carsica della Pozza Tramontana. Il sentiero aggira l’enorme Pozza Tramontana senza toccarne il fondo e risale al piede della parete S della Cima Brenta Bassa dove incontra il bivio con il sentiero SAT 358. Tempo di percorrenza Forcolotta di Noghera – Bivio SAT 358 ore 1,30.

Al bivio si prosegue sul sentiero SAT 358 che in 15 minuti porta al Rifugio Pedrotti e Tosa (m. 2491). 

Il Rifugio Pedrotti si trova a m. 2491 su un’ampia sella tra la Cima Brenta Bassa e il Croz del Rifugio. Il Rifugio Tosa si trova poco più in basso su un piccolo terrazzo ai piedi del Croz del Rifugio a m. 2439. Collocati al centro delle Dolomiti di Brenta, a breve distanza da quella Bocca di Brenta che costituisce il valico "storico" del gruppo attraversato già nel 1864, questi due rifugi costituiscono un eccezionale punto d’appoggio per conoscere il Brenta, in quanto consentono l’accesso tanto alla selvaggia parte meridionale, quanto alle celebri vie - tra le quali quelle delle "Bocchette" - della parte centrale. Il rifugio Tosa è stato il primo costruito dalla S.A.T.. Venne realizzato nel 1881, come piccola capanna con un solo locale. Oggi è collegato al limitrofo rifugio Pedrotti, costruito all’inizio del ‘900 dalla Sektion Bremen del D.u.Oe.A.V. su terreno di proprietà della S.A.T.. Dopo una lunga e controversa causa legale, risolta nel 1914 dalla Corte Suprema di Vienna, quest’ultimo rifugio, divenne proprietà della S.A.T.. Passata la grande guerra, il rifugio venne risistemato nel 1920 e l’anno successivo dedicato alla memoria di Tommaso Pedrotti, volontario trentino.

TAPPE / Tappa 07

 

Utility: mappa, foto, scheda tecnica, GPS, story

Visualizza e scarica i dettagli di ogni singola tappa: mappa (acquistabile online), traccia everytrail, fotogallery della tappa, scheda tecnica oltre alle tracce per i tuoi dispositivi e app.

View photos Dolomiti Brenta TrekView photos Dolomiti Brenta TrekView photos Dolomiti Brenta Trek

Dati tecnici & download

Unesco Dolomiti Trails - Story

Everytrail GPS Download stage GPX/GPS file Download stage KML/KMZ file

Dolomiti Brenta Bike Alessandro Cristofoletti ed Efrem Ferrari hanno percorso nell'estate 2012 il Dolomiti di Brenta trek EXPERT.

Qui trovate parte della loro testimonianza raccolta in un libro: segui questo link per scoprire in anteprima suggestioni ed emozioni vissute percorrendo le singole tappe.

Everytrail è l'App per smartphone semplice e affidabile, utilizzabile sia online che offline.

Download Everytrail Download Everytrail

 

Ospitalità, rifugi e punti appoggio

Rifugio S. Agostini m. 2405

Terme di Comano -

Rifugio Tosa T. Pedrotti m. 2491

Molveno -
Aggiungi ai tuoi Preferiti Invia questa pagina ad un amico PDF Stampa questa pagina

© PNAB 2008 pi 95006040224