ITA ENG DEU
Chiudi
Trentino

Il Parco Naturale Adamello Brenta

Scopri

Il Parco Naturale Adamello Brenta


Richiedi info

Tra laghi e ghiacciai, rocce e foreste, castelli e vecchi anfratti!

Il Parco Naturale Adamello Brenta è la più vasta area protetta del Trentino. La sua area, 620,51 kmq, comprende i Gruppi montuosi dell'Adamello e del Brenta, separati dalla Val Rendena e compresi tra le valli di Non, di Sole e Giudicarie.

Dove

Il Parco Naturale Adamello Brenta si trova nelle Alpi Retiche, settore italiano centro-meridionale della Catena alpina. Situato nel Trentino occidentale tra le Giudicarie, la Val di Non e la Val di Sole, si estende su due vasti ambiti geomorfologicamente distinti: il Gruppo delle Dolomiti di Brenta e il massiccio granitico dell'Adamello-Presanella. I due gruppi montuosi sono separati dalla Val Rendena, percorsa dal fiume Sarca. Il Parco è interessato dalla presenza di 48 laghi e dal ghiacciaio dell'Adamello, uno dei più estesi d'Europa.

Ambiente

L'ambiente del Parco è quello tipico dell'arco alpino centro-meridionale, caratterizzato da boschi prevalentemente di aghifoglie che ricoprono le pendici dei monti fino a 1800m di altitudine. Al di sopra di questa quota le foreste, che occupano un terzo della superficie del Parco, lasciano il posto alle praterie alpine e alla vegetazione rupestre che si spinge fin oltre i 2500m.

Il territorio del Parco è estremamente articolato e diversificato: foreste di abeti, di faggi e di larici, prati trapuntati di fiori, praterie, pascoli, torrenti, torbiere e rupi inaccessibili. Alle alte quote i paesaggi sono spettacolari e unici, dominati dalla marcata diversità geologica e geomorfologica dei due massicci montuosi. 

Alpeggi e malghe

Gli alpeggi e le malghe sono una componente fondamentale del paesaggio culturale della montagna del Parco Naturale Adamello Brenta. Essi rappresentano l'elemento in cui si materializza l'incontro tra l'uomo e la natura e, nella loro evoluzione, si può leggere la storia di questo antico connubio.

Sapori e Tradizioni

Per conoscere un luogo è fondamentale assaggiarlo: nei suoi sapori si mescolano la storia della sua gente, i profumi della sua terra, la freschezza delle sue acque.
Nel territorio del Parco Naturale Adamello Brenta esiste una vivace realtà di produttori locali, che trasformano le ricchezze di campi e boschi ed il vasto patrimonio di conoscenze tradizionali in una deliziosa varietà di offerte gastronomiche.
I prodotti del Parco sono frutto di un'attenta selezione: provengono tutti da aziende locali che si adoperano per ottenere prodotti sani e di alta qualità. I produttori di miele e di formaggio che lo desiderano possono inoltre ottenere dal Parco una garanzia aggiuntiva: l'attribuzione del marchio "Qualità Parco", che attesta la loro rispondenza a criteri di igiene e biologicità.
Yoghurt, mele, formaggio, noci, miele, l'antica "ciuiga": ogni sapore parla di un paese, di una valle, di un altopiano e della storia della sua gente.

Castelli e  chiese

Sono terre antiche, quelle che vivono tra i confini del Parco.
Calpestate da piedi leggendari d'imperatori e sibille, guerrieri e principesse, portano i segni di una lunga storia di scorribande, assassinii, assalti e contese tra famiglie nobili. Il loro passato di sangue e potere si respira nelle strade, che spesso ricalcano antichi tracciati di collegamento, nei ponti, nelle torrette e nei numerosi castelli che, in parte in rovina, ne costellano i fondovalle e le alture. Delle antiche famiglie che si contesero i punti più panoramici per avere il controllo dei territori rimangono malinconiche rovine soffocate dagli alberi ed il nome, che nei tempi antichi riempiva di terrore i contadini: Nanno, Flavon, Belasi, Sporo.
Popoli fieri e tenaci, quelli delle valli del Parco: in origine legati alla terra da culti pagani, di essi si narra la feroce resistenza alla cristianizzazione: come scordare la leggenda dell'assassinio del vescovo Virgilio, che diede il nome al paese di Mortaso? E il massacro dei santi Sisinio, Martirio e da parte dei feroci abitanti della Val di Non?
Ma i veri protagonisti che, nel corso dei secoli, hanno plasmato, vissuto e sofferto il territorio selvaggio di queste valli d'alta montagna sono stati i contadini. Delle loro vite silenziose resta testimonianza nelle antiche malghe, nei paesi abbandonati dopo le terribili pestilenze - come Iron e Cerana - o distrutti e mai più ricostruiti, lasciando di sé solo un nome o una leggenda; le loro conoscenze e la loro cultura rimangono nei nomi dei luoghi - Tassullo, Carisolo -, negli affreschi devozionali che ancora si scorgono sulle case; e infine nelle case stesse, nelle piazze e nelle fontane, che portano i segni della fatica e della speranza e rendono unici gli scorci del Parco.

Vuoi saperne di più?

Per approfondire la tua conoscenza sul Parco Naturale Adamello Brenta, la sua storia, i suoi progetti di sviluppo e ricerca visita il sito web!

Richiesta Informazioni

Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena Azienda per il Turismo SpA
Via Pradalago, 4 - 38086 Madonna di Campiglio (TN)

+39 0465 447501
info@campigliodolomiti.it
www.campigliodolomiti.it

Per informazioni di carattere turistico e promozionale contattare le Aziende di Promozione Turistica d'ambito.

Grazie

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto

Iscriviti alla nostra newsletter

Annulla
close

Credits

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

CHIUDI

This is a title
and this is still a title


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi